Raffaella Carrà si commuove a Che Tempo che Fa. Il video del suo appello |L'intervista alla Carrà

Una lunga intervista in cui Fabio Fazio e Raffaella Carrà hanno chiacchierato sulla sua lunga carriera in tv e sul nuovo disco "Ogni Volta che è Natale" che, come lascia intendere il titolo, contiene una serie di brani natalizi.

3/12/2018 09:31

Raffaella Carrà, ospite di Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa, il talk della domenica condotto da Fabio Fazio, parla dell’uscita del suo nuovo disco ma fa pure un appello commovente.

Una lunga intervista in cui Fabio Fazio e Raffaella Carrà hanno chiacchierato sulla sua lunga carriera in tv e sul nuovo disco “Ogni Volta che è Natale” che, come lascia intendere il titolo, contiene una serie di brani natalizi. Un lavoro arrivato dopo cinque anni di assenza dalla scena musicale, come specificato dal conduttore di Che tempo che fa, che su Raffaella Carrà ha anche un po’ ironizzato affermando di aver prodotto il disco solo perchè aveva uno spazio vuoto da riempire sul muro di casa!

“Ti rivogliamo in tv tutti i giorni”

 

ha detto Fabio Fazio alla sua ospite, la quale a tal proposito ha dichiarato: “Un quotidiano non lo farei mai, perchè devo viaggiare. Dove andare non lo so, lo decido al momento, ma la vita è molto più importante della tv.

Poi sono arrivati i saluti. Fabio Fazio ha invitato Raffaella a salutare il pubblico e a fare gli auguri di Buone Feste, ma la Carrà ha deciso di fare di testa sua. Il suo augurio, infatti, è stato un messaggio commovente contro la violenza sulle donne.

Vorrei fare un piccolo discorso, un regalo di Natale per tutti che è un messaggio importante. Mi piacerebbe per l’anno nuovo che sparisse un verbo dal vocabolario, che lo si gettasse nel cestino e sto parlando del verbo litigare. Purtroppo dalle parole si passa spesso alla violenza fisica. Dovete stare calmi, buoni, vuoi uomini perchè da un litigio è un attimo passare alla violenza. Noi donne abbiamo unghie che possono ferire più di un coltello, ma voi prendere un coltello lo fate in un secondo. Vorrei che non si arrivasse mai alla lite. Noi donne invece siamo molto pazienti e poi esplodiamo. Contiamo fino a 10 prima di arrivare a lanciare parole che fanno più male delle armi.”

E poi ha concluso dicendoNon andate mai all’ultimo appuntamento, neanche accompagnate, vi prego”.

 

Per chi si fosse perso l’appuntamento di ieri con Che tempo che fa, di seguito il video dell’intervista alla Carrà.

di Redazione


© Riproduzione riservata